Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    


Il contributo scientifico di Anidis per SAIE Academy

Il contributo scientifico di Anidis per SAIE Academy

ANIDIS, Associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica, sarà presente a SAIE 2015 non solo in modo istituzionale, riconoscendo il patrocinio alla manifestazione, ma svolgendo un ruolo attivo nell’ambito dell’iniziativa SAIE ACADEMY, la scuola di formazione professionale con cui SAIE, grazie alla collaborazione dei Consigli Nazionali delle Professioni e del Comitato Scientifico coordinato dal prof. Marco Savoia e dall’ing. Andrea Dari, vuole dare una risposta concreta all’esigenza di aggiornamento dei professionisti.
Giunta quest’anno alla sua seconda edizione, SAIE ACADEMY dedica ampio spazio al tema della sismica sviluppato proprio in collaborazione con ANIDIS che, oltre ad avere concesso il patrocinio all’iniziativa, contribuirà in modo attivo alla definizione del programma e al coinvolgimento diretto dei propri relatori. Intervista al prof. Ing. Franco Braga, Presidente di ANIDIS 

Cosa significa per ANIDIS partecipare a SAIE 2015?

ANIDIS, che terrà il proprio convegno biennale dal 13 al 17 settembre all'Aquila,  raccoglie la maggior parte dei docenti universitari e dei ricercatori italiani che si occupano del terremoto e delle sue conseguenze sul costruito, ma lamenta una endemica scarsità di presenze in termini di professionisti e uomini d’impresa. Partecipare a SAIE 2015 significa voler entrare nel mondo professionale e d’impresa più incisivamente di quanto finora fatto.
 

In base all’accordo stretto con SAIE, ANIDIS contribuirà allo sviluppo scientifico di SAIE ACADEMY, lo strumento con cui SAIE vuole promuovere la cultura tecnica e l’innovazione tecnologica tra i professionisti. Quale sarà il contributo di ANIDIS all’iniziativa SAIE ACADEMY?

ANIDIS si impegnerà per trasferire ai professionisti le ultime novità della ricerca, specie in termini di valutazione e riduzione del rischio sismico e di innovazioni tecnologiche a ciò finalizzate, adottando un approccio il più operativo e applicativo possibile così da produrre un effettivo miglioramento della cultura tecnica dei partecipanti.
 

Quanto è importante per un professionista prendere parte a corsi di formazione? Qual è il valore aggiunto di un incontro in aula rispetto all’aggiornamento in studio tramite web o riviste tecniche?

Un corso di formazione se tenuto, quale è il caso in esame, da personale altamente qualificato consente di allineare la propria formazione ai più recenti sviluppi della tecnica e, più in generale, all’approccio attuale ai problemi di interesse. L’incontro diretto, consentendo un’interazione molto più intensa tra docente e discente e per di più con la possibilità di godere in diretta anche delle interazioni altrui, è largamente e sicuramente più efficace e rapido dell’aggiornamento in studio tramite web o riviste tecniche. Il rapporto costi-benefici in termini di tempo e di efficacia è clamorosamente favorevole all’incontro in aula.

ALTRI PRODOTTI INNOVATIVI

La ripresa dell'economia passa attraverso il nuovo modo di costruire

“I settori tradizionali quali la costruzione di nuove abitazioni e gli investimenti in infrastrutture ...


LEGGI

Un approfondimento serio su innovazione, rigenerazione, ricostruzione, recupero delle aree dismesse

Le nostre aziende e le nostre associazioni hanno fatto lavori molto importanti su questi temi. ...


LEGGI

La Piazza del Laterizio di Andil: soluzioni per un “costruire consapevole”

A SAIE torna la Piazza del Laterizio e della Ceramica. Il Presidente ANDIL, arch. Luigi Di Carlantonio, ...


LEGGI

La prtecipazione dei Geologi a SAIE e il contributo scientifico a SAIE Academy

Il Consiglio nazionale dei Geologi conferma la propria partecipazione a SAIE per molte ragioni, ...


LEGGI

Riuso di città, riduzione del consumo di suolo e sicurezza degli edifici. Un solo progetto

“Grazie al SAIE perché queste sono le occasioni in cui ci parliamo ci confrontiamo ...


LEGGI

Recuperare ciò che abbiamo costruito sarà la grande impresa dei prossimi due, tre decenni

“ Recuperare ciò che abbiamo costruito sarà la grande impresa dei prossimi ...


LEGGI

Il nuovo salone SIE completa il format di SAIE

“Il patrimonio immobiliare italiano è notoriamente obsoleto e sono quindi tante le ...


LEGGI

Creare una convergenza tra edilizia e tecnologie delle telecomunicazioni

L’obiettivo di All Digital Smart Building era quello di creare una necessaria convergenza ...


LEGGI

Il contributo scientifico di Anidis per SAIE Academy

ANIDIS, Associazione Nazionale Italiana di Ingegneria Sismica, sarà presente a SAIE 2015 ...


LEGGI

La sicurezza sismica: prevenzione e controllo

Il Prof. Gaetano Manfredi, membro del Comitato di Indirizzo da SAIE 2013 e Presidente di ReLUIS ...


LEGGI

SAIE, il luogo d’incontro ideale fra aziende, professionisti ed istituzioni

Il sodalizio fra Saie ed AIST prosegue, come ogni anno, arricchito di attività e contenuti. ...


LEGGI

Serve una politica industriale orientata al riuso del patrimonio esistente.

La crisi del mercato immobiliare italiano ha evidenziato lo schema vetusto di interpretazione ...


LEGGI

Un Comitato scientifico per puntare sull'innovazione

Il Comitato scientifico ha indirizzato il lavoro di quest’anno per creare una grande area ...


LEGGI