Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

ArcVision Prize

Women and Architecture

ArcVision Prize – Women and Architecture giunge alla terza edizione. Il premio, istituito da Italcementi Group nel 2013, ha lo scopo di valorizzare le donne il cui lavoro ha portato novità di carattere progettuale, teorico e pratico in ambito architettonico.

ArcVision

 Sono 22 le progettiste, provenienti da 17 Paesi diversi, che presentano progetti particolarmente attenti al contesto economico e culturale, ai bisogni dei cittadini, alle relazioni umane, alla creazione di ambienti a misura di chi li vive. Novità di questa edizione di Arcvision Prize è la collaborazione di WE-Women for Expo, un progetto di Expo Milano 2015 - in collaborazione con Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori - volto a creare una rete mondiale di donne per Nutrire il pianeta.


Una collaborazione nata da una forte comunanza di valori e di obiettivi. Da sempre Expo è una leva per lo sviluppo della ricerca scientifica del Gruppo Italcementi: dalla medaglia d'argento all'Esposizione Universale del 1867 di Parigi, passando per il Padiglione Italiano in cemento trasparente di Expo Shanghai 2010, per arrivare al nuovo cemento biodinamico di Palazzo Italia a Expo Milano 2015.

ArcVision Prize ha lo scopo di promuove il dialogo fra diverse professionalità su scala internazionale: obiettivo alla base del progetto WE-Women for Expo.
Nei mesi scorsi circa quaranta progettiste, segnalate da un gruppo internazionale di Advisor, sono state valutate da una Commissione tecnico-culturale, guidata da Stefano Casciani, direttore scientifico del Premio. La shortlist di nomination sarà sottoposta al giudizio della Giuria del premio. Una Giuria internazionale, composta da sole donne, tutte professioniste di eccellenza impegnate nella promozione di una visione responsabile e innovativa della professionalità femminile in ambito architettonico o socio-economico.

Questa si riunirà a Bergamo dal 5 al 6 marzo e renderà ufficiali i risultati del Premio nel corso della conferenza stampa del 6 marzo 2015 presso i.lab, il Centro Ricerca e Innovazione di Italcementi Group a Bergamo.

Un numero speciale di ArcVision, rivista edita da Italcementi, conterrà i progetti e i profili delle finaliste di Arcvision Prize.