Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

Smart House Living. Con le aziende più innovative si costruisce la “nuova edilizia” del futuro

Smart House Living 2015, evento centrale di SAIE Smart House in programma a Bologna dal 14 al 17 ottobre, trasforma Il Centro Servizi del quartiere fieristico in una grande arena di idee, applicazioni concrete e soluzioni tecnologiche innovative per progettare, costruire e abitare le case di domani.

“Smart House Living – secondo Norbert Lantshner, Coordinatore scientifico di SAIE Smart House, è il luogo in cui si condensa la storia della sostenibilità, guardando al futuro.
Il mondo dell’edilizia vive una crisi che potrà essere salutare solo se progettisti, costruttori e committenti si renderanno conto che è giunto il tempo di realizzare una “nuova edilizia” basata sul “triplo zero”: zero consumi, zero emissioni, zero rifiuti alla fine della vita dell’edificio.
Le mostre, i filmati e i convegni in programma a Smart House Living saranno una grande occasione di riflessione su come realizzare la “nuova edilizia”, sia con i nuovi edifici, sia con la ristrutturazione energetica degli edifici esistenti: vera miniera di energia da risparmiare e di lavoro per progettisti, tecnici, impiantisti e lavoratori dell’edilizia.”
 
Con Smart House Living l’edilizia del futuro diventa realtà: ad attendere il visitatore al Centro servizi dal 14 al 17 ottobre ci sarà infatti una mostra per presentare la nuova cultura dell'abitare sostenibile. Grazie alla collaborazione delle aziende di SAIE Smart House, saranno visibili veri e propri mock-up per toccare con mano tecnologie, materiali, componenti e sistemi pensati per cambiare da subito gli edifici in spazi abitativi di nuova generazione a “triplo zero”: zero consumi, zero emissioni, zero rifiuti.

Le aziende di SAIE Smart House che presenteranno prodotti per l’edilizia del futuro sono: ANDIL, ALPAC, ENERGYNTEGRATION, FIBRE NET , IMOLA TECNICA, ISOTEX S.R.L., ITALCEMENTI, RUBNER , RUREDIL, SAINT GOBAIN PPC ITALIA, SOLARSPOT INTERNATIONAL S.r.l., STILLE S.r.l.
 

Le soluzioni innovative in mostra a Smart House Living

Alpac - INGENIUS VMC
Il monoblocco Alpac è una soluzione innovativa per la ristrutturazione energetica degli edifici. Integra la Ventilazione Meccanica Controllata – indispensabile per garantire il confort interno degli edifici ad elevato isolamento termico - nel sistema di chiusura del foro finestra, per un’alta efficienza energetica e un diminuito impatto impiantistico.

Andil - Insysme
Andil con l’Università di Padova ha sviluppato un progetto di di tamponature antisismiche avanzate, che prevede l’inserimento di giunti deformabili all’interno della parete di laterizio. Obiettivo di Insysme, è realizzare nuovi sistemi costruttivi che migliorino gli effetti d’interazione con il telaiodi un edificio mantenendo inalterate le altre prestazioni – energetiche ed acustiche - richieste dalla normativa.

Energyntegration Srl - BI-PV/T - Building Integrated PhotoVoltaic and Thermal
L’innovazione del prodotto in mostra consiste in primo luogo nell’integrazione delle funzioni fotovoltaica e termica in elementi di copertura, nella tonalità di colore desiderata, montati semplicemente “come se fossero tegole” direttamente sulla orditura del tetto che rispondono anche a vincoli espliciti (es. centri storici, vincoli paesaggistici, …)

Fibre net - Fibrebuild
La linea di prodotti FIBREBUILD trova applicazione negli interventi di consolidamento strutturale e messa in sicurezza in sostituzione di prodotti tradizionali. Tutti i sistemi possono essere utilizzati per il consolidamento strutturale di edifici esistenti soggetti a vincolo architettonico e monumentale in quanto impiegano fibre di vetro, carbonio e acciaio nel rispetto delle prescrizioni normative di conservazione e tutela.

Imola Tecnica - Facciata Ventilata
Una soluzione per risolvere l’accresciuto bisogno di isolamento esterno degli edifici, in particolare quelli esistenti. La facciata ventilata di Imola Tecnica è in grado di proteggere l’edificio dagli agenti atmosferici, di arricchirne il valore estetico personalizzando a piacere l’involucro esterno e nel contempo soddisfa i nuovi e necessari requisiti di isolamento termico. Il tutto in completa assenza di manutenzione.
Isotex - Blocco a migliorate prestazioni portanti e isolanti
Ricerca e innovazione hanno portato Isotex allo studio e realizzazione di un nuovo modello di blocco, fortemente migliorato dal punto di vista dell’isolamento termico e nella capacità portante, che risulta aumentata del 45%.

Italcementi - Sistema integrato per superfici orizzontali e verticali
E’ una vera e propria porzione di edificio e di pavimentazioni per il mercato della rigenerazione urbana e della ristrutturazione: massetti termo-acustici chiavi in mano, pavimentazioni continue drenanti, pavimentazioni ultraresistenti semiflessibili sia per l’edilizia residenziale che industriale, rasanti fotocatalitici in grado i combattere l’inquinamento e un nuovo sistema costruttivo a termo-blocchi facili da assemblare. 

Rubner - Parete
Per rendere più adatte ad un clima mediterraneo le costruzioni leggere è necessario quindi renderle in qualche modo più “pesanti”, aumentando la loro capacità termica. Proprio per questo, Rubner Haus, in collaborazione con il Team dell’Università di Roma Tre, ha realizzato una nuova parete concepita quindi con una stratigrafia articolata che prevede elementi strutturali ed isolamento in  fibra di legno al centro, un efficace cappotto esterno e una finitura con una intercapedine di ventilazione per evitare il surriscaldamento della radiazione solare. 

Ruredil - X Plaster W-SystemTM
Un nuovo sistema costruttivo, versatile, pratico e performante, ad elevata prestazione e innovazione per rivestimenti architettonici e conservativi. Due gli scopi principali: scopo architettonico e scopo conservativo.
Dal punto di vista architettonico, X Plaster W-SystemTM esalta il design creativo e la libertà architettonica, in quanto consente di realizzare volumi intonacati tridimensionali di qualsiasi forma sia in interno che in esterni. Dal punto di vista conservativo, invece, X Plaster W-SystemTM svolge a pieno la sua funzione di consolidamento e di ripristino strutturale.

Solarspot - SOLARSPOT® e LEDSOLARSPOT®
I sistemi SOLARSPOT® e LEDSOLARSPOT® consentono, nella fase diurna, di fornire illuminazione prevalentemente naturale, grazie alle tecnologie innovative e ai nuovi materiali sviluppati e brevettati dall’azienda.
La virtuosa e “green” illuminazione naturale di SOLARSPOT® consente non solo di risparmiare energia elettrica, ma ha anche l'esclusiva prerogativa di assicurare il benessere individuale di chi occupa gli ambienti, per ogni attività.

Saint Gobain - SGG COOL-LITE XTREME
Star caldi in inverno e freschi in estate (comfort termico), risparmiando sulle bollette del gas e della luce, ma non rinunciando alla luce (comfort visivo) e a trascorrere momenti nella quiete domestica (comfort acustico): tutto ciò si ottiene con una vetrata isolante realizzata con SGG COOL-LITE XTREME.  Un vetro che associa ad elevatissime performance di “protezione termica” un’ ottima trasparenza e a cui abbinare un’ incredibile caratteristica di abbattimento acustico, lasciando quindi fuori i “rumori” della città.
Comfort significa anche esser certi che nella propria abitazione respiriamo la giusta qualità di aria (comfort della qualità dell’aria). L’inquinamento interno è 5 volte superiore all’inquinamento esterno, ovvero negli ambienti chiusi, dove passiamo il 90% del nostro tempo, respiriamo impurità maggiori di quante non ne respiriamo all’esterno, è per questo motivo che Saint-Gobain ha sviluppato un sistema di costruzione a secco e umido che possa preservare la buona qualità dell’aria interna usando prodotti che NON EMETTONO FORMALDEIDE (uno dei maggiori inquinanti interni):

Stille - Sistema Stille
Il sistema STILLE si basa su terminali in ambiente per la climatizzazione estiva e il riscaldamento invernale a bassissima temperatura ed idoneo per essere utilizzato per la riqualificazione energetica di edifici con impianto di riscaldamento a radiatori.
Il sistema permette di aggiungere il raffrescamento estivo, in modo semplice e non invasivo, anche in presenza di impianti non predisposti come sono quelli degli impianti a radiatore.

 


Smart House Living