Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

Assemblea ANDIL 2017 - Il laterizio per la sicurezza del Paese: ricostruzione del Centro Italia e prevenzione sismica nazionale

L’Assemblea ANDIL - Associazione Nazionale degli Industriali dei Laterizi - accende i riflettori su “identità e sicurezza”, con un evento dedicato alla sicurezza sismica per la prevenzione del Paese e alla ricostruzione del Centro Italia.

 

L’appuntamento è a Roma il 7 luglio, presso l’Associazione Civita, in piazza Venezia 11, a partire dalle ore 15.30 (alle ore 14.00 è previsto l’evento della Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi, con l’Arch. Solano Benitez, Leone d’Oro alla Biennale di Venezia).

 

Ci sono temi che in particolari periodi prevalgono sugli altri per l’attenzione dei media, per l’emanazione di norme specifiche, per il coinvolgimento della società. Come in passato lo è stato per la sostenibilità e per l’efficienza energetica, non ci sono dubbi che il tema della prevenzione sismica e della ricostruzione dei territori del Centro Italia più volte colpiti da forti scosse riceve e merita oggi tutta l’attenzione possibile”, afferma il Presidente di ANDIL, Arch. Luigi Di Carlantonio.

 

Il dibattito, moderato dal giornalista RAI Gianluca Semprini, vedrà i principali esperti del settore confrontarsi sul tema della ricostruzione del Paese e della prevenzione sismica: Guido Magenes, EUCENTRE/Università di Pavia ed Edoardo Cosenza, Università Federico II di Napoli/CSLLPP, nonché i protagonisti di #CasaItalia: Giovanni Azzone, Project Manager, Alfredo Bertelli, Commissario Straordinario Ricostruzione Emilia Romagna e Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice e i rappresentati del mondo delle costruzioni: Federica Brancaccio, Presidente Federcostruzioni, Gabriele Buia, ANCE, e Franco Manfredini, Presidente Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi.

 

Si discuterà, quindi, del must ineluttabile della sicurezza per case, scuole e per tutto il patrimonio nazionale costruito, promuovendo il valore e le potenzialità del laterizio come alleato contro il rischio sismico. Per le sue caratteristiche strutturali, è il miglior materiale per l’edilizia, ad altissima durabilità ed affidabilità, identitario del costruire italiano ed è per questo che sarà sempre il laterizio a ricostruire il Centro Italia.

 

Nelle sue forme più tradizionali e ordinarie risulta un ottimo materiale e senz’altro sicuro, ed oggi lo è ancor di più grazie a sistemi innovativi e brevettati sviluppati per rendere degli edifici resistenti ai più violenti terremoti.

 

Come detto, l’Assemblea pubblica di ANDIL sarà preceduta, alle ore 14.00, dall’evento della Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi che vedrà l’intervento dell’architetto paraguaiano Solano Benitez, Leone d’Oro alla Biennale di Venezia, che con il suo “Gabinete de Arquitectura” è divenuto ormai un punto di riferimento internazionale per l’architettura in laterizio ed un simbolo del connubio tra memoria e rivoluzione creativa. L’Architetto Benitez sarà intervistato da Marco Biagi di Casabella.

 

Su entrambi i temi, oggetto dei due eventi, sono stati redatti approfondimenti ad hoc - presentazioni delle principali opere dell’Architetto Benitez e uno Speciale Sismica, con cronache sui recenti terremoti e focus tecnici - pubblicati sulla rivista Costruire in Laterizio 171, in primissima distribuzione proprio in occasione delle Assemblee.

 

La partecipazione è libera e gratuita, previa registrazione e fino al raggiungimento dei posti disponibili; il termine per l’iscrizione è fissato al 30 giugno. Per registrarsi è necessario inviare una e-mail a comunicare@laterizio.it, indicando se si intende partecipare ad entrambi gli eventi (Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi ore 14.00 e ANDIL ore 15.30).

 

ANDIL ha ottenuto il rilascio, per chi parteciperà all’evento, di 3 crediti formativi professionali (CFP) dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri.

 

per ulteriori informazioni
www.andil.it

PROGRAMMA DEGLI EVENTI PUBBLICI