Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

Digitale e industrializzazione. Ecco come governare l’innovazione nel mercato che si trasforma

Aspettando Saie 2016 / Partnership a Udine con la Construction Conference 2016

Saie 2016 scalda i motori e in attesa dell’evento in programma a Bolognafiere (19-22 ottobre 2016) sostiene l’iniziativa promossa a Udine da Civiltà di Cantiere volta a promuovere una riflessione sul rapporto tra innovazione e trasformazione.

 

Il 23 e 24 settembre Saie ha ha affiancato la "Construction Conference" investendo con determinazione sull’evoluzione e sulla rigenerazione del mercato. “Anche il mondo delle costruzioni è un’industria e non può non prestare attenzione ai processi di digitalizzazione che stanno cambiando il settore. Bisogna aprirsi alla tecnologia – ha dichiarato Roberto Contessi, presidente Ance Udine – e fare rete. A 40 anni dal terremoto che ha colpito il Friuli, il modello di ricostruzione è ancora virtuoso, il successo era stato favorito da una collaborazione tra progettisti, Pa e costruttori. Il rilancio del Paese ha bisogno di questa condivisione. Così facendo, con un impulso al settore delle costruzioni si potrà far ripartire l’economia nazionale”.

 

Di Paola Pierotti, PPAN piattaforma di comunicazione e networking per il costruito