Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

Le novità del Parco del Laterizio e della Ceramica al SAIE 2016

Le novità del Parco del Laterizio e della Ceramica al SAIE 2016

SAIE 2016: Percorsi, visioni e conoscenze per il futuro delle costruzioni. SAIE 2016 è parte di un’unica piattaforma - la Piattaforma delle Costruzioni comprendente AllDigital Smart Building, H2O, ExpoTunnel, Smart City Exhibition e Ambiente Lavoro –  in cui è rappresentata l’intera filiera delle costruzioni nelle diverse aree di specializzazione.

 

Temi chiave di SAIE 2016 – che si tiene a Bologna dal 19 al 22 ottobre - sono:

  • Nuovo codice appalti, BIM e  nuove strategie per affrontare il mercato 2020
  • I migliori esempi e le tecnologie più innovative e ambientalmente sostenibili per la riqualificazione degli edifici e la messa in sicurezza del territorio

 

Uno dei percorsi caratterizzanti il Salone Italiano dell’Edilizia di Bologna  rimane  il parco del Laterizio e della Ceramica, che consolida il rapporto  tra BolognaFiere con Andil e Confindustria Ceramica, che presenzieranno l’evento con un’area apposita, assieme ad alcune aziende produttrici di laterizio. Oltre alle iniziative orientate all’innovazione che lo scorso anno hanno animato l’area, come il progetto INSYSME per le tamponature antisismiche (www.insysme.eu) e il progetto LIFEHEROTILE sulle coperture ventilate (www.lifeherotile.eu) , entrambi finanziati dalla Comunità europea e diffusi nell’intera UE, quest’anno farà da padrona la Casa Mediterranea, prototipo del nostro territorio, della nostra cultura e della nostra industria, proposta dalla Federazione Confindustria Ceramica e Laterizi. Maggiori informazioni sull’iniziativa verranno divulgate nei prossimi mesi e testimoniano l’impegno profuso da SAIE e i suoi partner di qualificare sempre più la manifestazione proponendo nuove offerte e andando incontro alle esigenze degli operatori e del Paese.

 

Puoi scaricare i contenuti dell'evento da questa pagina