Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

SAIE a costo zero per i tecnici delle zone colpite dal terremoto Ricco programma di convegni e area dedicata ai temi della sisimica

Treni e accesso gratuito al SAIE per i tecnici (in  arrivo dalle) delle zone colpite dal sisma nello scorso agosto.

 

Per tutti loro il Salone Internazionale dell’edilizia e delle costruzioni, organizzato da BolognaFiere con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del mare, a Bologna dal 19 al 22 ottobre, offre – a completamento della tradizionale offerta espositiva - un ricco programma di iniziative dedicate al tema della sismica: convegni, un’area, organizzata in collaborazione con ISI e Università di Bologna, focalizzata all’Ingegneria Sismica ed al rinforzo strutturale, oltre che una vetrina di prodotti innovativi sul tema protezione da rischio sismico.

 

A SAIE 2016 verranno presentate le eccellenze del know how in tema di progettazione, costruzione e gestione di interventi di mitigazione e di riqualificazione sismica. Nel padiglione 32 troveranno spazio le aziende produttrici di software dedicato alla sismica, nel padiglione 25 si snoderà un percorso sulle tecnologie antisismiche con la presenza di produttori di tecnologie evolute ed engineering per dare informazioni dettagliate, far conoscere le innovazioni tecnologiche oltre che fornire supporto professionale a progettisti, imprenditori e rappresentanti delle amministrazioni pubbliche. In quest’area, SAIE ospiterà H. Kit Miyamoto, presidente della Miyamoto Earthquake Structural Engineers, relatore al convegno Seismic resilient design: oltre il concetto di resistenza sismica - Esperienze internazionali e tecnologie innovative a confronto sul tema dei rischi, mitigazione, ricostruzione, riqualificazione post sisma in calendario il 21 ottobre (ore 9.30), nella Sala Notturno del Centro servizi. Dedicato invece alle funzioni di rinforzo, filtrazione e contenimento nelle opere di ingegneria geotecnica, con approfondimenti su recenti applicazioni dei geosintetici in campo idraulico, è il XXVIII Convegno Nazionale Geosintetici, organizzato dalla sezione Italiana dell'International Geosynthetics Society (AGI-IGS) presso la Sala Bolero del Centro servizi il 19 ottobre (ore 9.30).

 

A SAIE 2016 ISI farà il punto sulle proposte per la riqualificazione e la messa in sicurezza del territorio e del patrimonio edilizio (venerdì 21, ore 11.30, Sala Preludio). A questo link l’intero programma dedicato al settore: http://www.saie.bolognafiere.it/programma-eventi/programma-eventi-e-iniziative/5044.html?temi=2&organizzatori=&locations=&day

 

Per i progettisti, costruttori, professionisti e amministratori  che arriveranno dalle zone terremotate Trenitalia riserva biglietti gratuiti per la tratta fino a Bologna e libero sarà anche l’accesso al SAIE:  inserendo i dati personali online sul sito al (link: http://www.saie.bolognafiere.it/visitatori/ticket-online/6445.html) si genera un biglietto da stampare e presentare direttamente agli ingressi.