Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

Una norma UNI per il BIM: classificazioni e denominazioni condivise

Classificazioni e denominazioni valide su tutto il territorio nazionale per favorire la condivisione chiara e trasparente delle informazioni. Questo è uno degli obiettivi della normativa italiana sulla digitalizzazione del settore delle costruzioni, la Uni 11337, che da gennaio 2017 diventerà norma.

 

"Abbiamo preso come modello i sistemi internazionali di classificazione per il costruito, come il britannico Omniclass basato sulla ISO 12006 - ha spiegato Alberto Pavan, coordinatore gruppo lavoro 05 UNI comitato costruzioni e relatore norma UNI 11337 - e per strutturare la norma italiana abbiamo raggruppato gli elementi, concentrandoci su denominazioni univoche di oggetti, opere, attività e soggetti che intervengono nel processo delle costruzioni, creando termini italiani standard, traducibili in inglese e quindi esportabili in tutto il mondo”.  

 

 

Di redazione PPAN piattaforma di comunicazione e networking per il costruito

 

LEGGI L'ARTICOLO

 

GUARDA I Numeri 2016